L’Università di Foggia conferisce la Laurea Honoris Causa al filosofo e teorico del pensiero complesso prof. Mauro Ceruti

La cerimonia il 16 maggio

Cerimonia di conferimento laurea honoris causa al prof Mauro Ceruti
Foto di Franco Cautillo
Sara Perrella

La cerimonia il 16 maggio

L'Università di Foggia ha conferito la Laurea Honoris Causa in "Scienze pedagogiche e della progettazione educativa" al professor Mauro Ceruti, riconosciuto filosofo, epistemologo e teorico del pensiero complesso.

Ceruti è Professore Ordinario di Filosofia della Scienza e Direttore del Centro di Ricerca sui Sistemi Complessi (CriSiCO) presso l'Università IULM di Milano.

La cerimonia, svoltasi il 16 maggio nell’Aula Magna “Giovanni Cipriani” del Dipartimento di Studi Umanistici, ha visto la partecipazione della comunità accademica e delle massime autorità locali.

Il Rettore dell'Università di Foggia, Lorenzo Lo Muzio, ha sottolineato l'importanza di conferire una Laurea honoris causa a personalità di rilievo come il professor Ceruti, pioniere nella ricerca sui sistemi complessi. Questa disciplina, nata circa quarant'anni fa, è fondamentale per comprendere l'evoluzione del sapere e le necessità della società contemporanea.

Barbara De Serio, Direttrice del Dipartimento di Studi Umanistici, ha evidenziato il contributo di Ceruti all'epistemologia e alle teorie della complessità, che offrono una visione antropologica dell'identità umana come intrinsecamente multipla. Questo approccio sottolinea la necessità di una riforma educativa che valorizzi la diversità e promuova un umanesimo planetario.

Il professor Ceruti ha espresso gratitudine per il riconoscimento, sottolineando il ruolo cruciale dell'unione tra filosofia e pedagogia nel delineare un nuovo umanesimo planetario, basato sulla connessione e sulla valorizzazione delle diversità culturali. Ha ribadito l'urgenza di una nuova Paideia, che prepari l'umanità a una condizione globale interconnessa e sostenibile.

Le motivazioni alla base del conferimento della Laurea Honoris Causa sono legate all'impegno di Ceruti nella riforma dell'educazione, che deve basarsi su un approccio interdisciplinare e transdisciplinare. Le sue ricerche evidenziano la necessità di superare i paradossi delle istituzioni educative tradizionali, promuovendo una rete di saperi che favorisca relazioni sostenibili con gli ecosistemi e il potenziale creativo delle diversità culturali.

L'evento è stato patrocinato da Regione Puglia, Provincia di Foggia, Comune di Foggia e CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane. Il programma della cerimonia ha incluso i saluti istituzionali, la lettura della motivazione del conferimento, la laudatio e la Lectio Doctoralis del professor Ceruti dal titolo "Una nuova paideia nel tempo della complessità".

Maggiori informazioni sulla cerimonia

visita il sito di unifg

PIÙ RECENTI

visita il sito di unifg

Ti interessa anche